Morte di Paolo Rossi, la moglie Federica: "Non se ne voleva andare, l'ho abbracciato e gli ho detto 'Vai'"

"Nel momento in cui stava morendo e non se ne voleva andare, io l'ho abbracciato forte e gli ho detto Paolo, adesso vai, hai sofferto troppo. Staccati, lascia questo corpo e vai. Io crescerò le bambine e porterò avanti i nostri progetti. Tu hai fatto anche troppo e quindi si è addormentato in quel momento". Questo il ricordo di Federica Cappelletti, moglie di Paolo Rossi, parlando con i giornalisti davanti all'obitorio dell'ospedale Le Scotte di Siena dove si trova la salma del campione.

a cura di Giulio Schoen

Gli altri video di Sport