Vanessa Incontrada senza veli su Vanity Fair contro il body shaming: "Celebriamo una nuova bellezza"

Da anni Vanessa Incontrada si batte contro gli stereotipi sulla bellezza femminile e contro gli hater che la insultano per le sue curve. Nel dicembre del 2019 ha parlato di questo argomento anche in televisione, nel programma “20 anni che siamo italiani”, diventando l’eroina di tutte le donne che subisco body shaming. Sulla copertina del numero di ottobre 2020 di Vanity Fair, l’attrice e presentatrice spagnola, naturalizzata italiana, anzi maremmana, appare senza veli e mandare un messaggio chiaro: "Nessuno mi può giudicare". In copertina si legge anche: "È il punto d'arrivo che vede il mio corpo diventare un messaggio per tutte le donne (e per tutti gli uomini): dobbiamo affrontare, capire e celebrare una nuova bellezza".

A cura di Sofia Gadici

Gli altri video di Spettacoli