Selfie-beffa, il ragazzo che ha tentato di baciare Salvini: "Si è scansato ma era un gesto d'amore"

Luca Vitali, il ragazzo che durante un comizio di Matteo Salvini a Fano ha provato a fare un selfie-beffa col vicepremier dandogli un bacio, è stato raggiunto al telefono dai giornalisti di "Un Giorno da Pecora", Rai Radio1. "Volevo dare a Salvini un bacio tranquillissimo, di quelli con cui ci si saluta, un bacio a stampo sulla guancia", spiega il ragazzo che racconta poi di essere stato immediatamente allontanato dalle forze dell'ordine. "Il mio voleva essere un gesto d'amore, non c'era nessun intento provocatorio o offensivo nei confronti del ministro - spiega il ragazzo -. In Italia oggi la politica, e non solo, si basa sull’odio, e a mio modo di vedere in questo contesto un gesto d’amore poteva far ragionare tanta gente".

Gli altri video di Spettacoli