Anna Falchi: "Viva il catcalling, sono contenta se mi fischiano per strada"

Cosa ne penso del catcalling e degli uomini che ti fischiano per strada? "Viva, sono contenta, non mi offendo per niente, dopo i cinquant'anni poi che ne fossero. E poi magari sono pure carucci quelli che mi fischiano. Mi piace, mi fa sorridere". La pensa così Anna Falchi, conduttrice e showgirl, che a Un Giorno da Pecora, su Radio1, ha dato il suo parere su quello che, dopo la contestata adunata degli Alpini, è una delle tematiche del momento. Che tipo di apprezzamenti le fanno quando cammina per strada? "L'ultima volta mi hanno detto 'sei meglio da vicino che da lontano'". Non vede del maschilismo in questi atteggiamenti? "No, poi ci lamentiamo che non ci sono più gli uomini di una volta, che non ci corteggiano più. Certo, gli mettiamo tutta questa pressione, sono terrorizzati. Lasciamoli esser anche un po' maschi, anche un po' rozzi". Fonte: Ufficio Stampa

Gli altri video di Spettacoli