"Rushenka presidente". Il tormentone livornese irrompe nell'elezione per il Quirinale

Doveva succedere. Tra i nomi lanciati a caso sulle schede per eleggere il prossimo presidente della Repubblica - in attesa che la partita si apra davvero - dopo Zoff, Amadeus e Al Bano è spuntato anche quello di "Rushenka". Precisamente "Cristiana Rushenka". Si tratta del tormentone livornese di questi giorni: un audio "sfuggito" da una chat scolastica di mamme divenuto virale per il modo assai colorito con cui una signora esprimeva i propri (ragionevoli) dubbi sui protocolli anticontagio a scuola. Ma Livorno è spuntata anche attraverso il nome di Stefano Bandecchi, livornese doc, attuale presidente della Ternana e sponsor della Pallacanestro Livorno.

Gli altri video di Politica