"Adotta un albero e seguilo in videochiamata": l'idea di un contadino di Foggia

L'ha definita agricoltura interattiva e delle relazioni. E' l'idea lanciata da Giuseppe Savino, giovane contadino Foggiano, che ha portato i social nel mondo agricolo. Durante il lockdown, quando è esploso il fenomeno delle videochiamate,  ha avuto l'intuizione di trasferire questa nuova frontiera della comunicazione nei campi. Già da qualche tempo Giuseppe Savino ha avviato l'iniziativa di dare in adozione i propri alberi di melograno. Poi attraverso il contatto diretto con il produttore, videochiamate e liste broadcast WhatsApp, informa quotidianamente chi ha adottato una pianta, del suo stato di salute, di come se ne sta prendendo cura e del livello di  maturazione dei frutti. L'iniziativa sta riscuotendo grande successo. In pochissimo tempo  sono già tante le adozioni giunte da ogni parte d'Italia. Al momento della raccolta si può scegliere di recarsi personalmente nel campo oppure ricevere la melagrana comodamente a casa - L'ARTICOLO
 
di Tatiana Bellizzi

Gli altri video di Natura