Usa, in Kentucky le carpe sono troppe: l'elettro-pesca per stordirle e catturarle

I fiumi del Kentucky sono pieni di carpe asiatiche che sono una minaccia per le specie autoctone a causa dell'assenza di predatori naturali negli Stati Uniti. Per questo il Dipartimento per le risorse ittiche dello Stato americano ha deciso di ricorrere all''electro-fishing', una tecnica che tramite scosse elettriche, stordisce e fa venire a galla i pesci. Le carpe non vengono uccise ma prese con la rete per essere contate ed etichettate, così da potersi rendere conto della reale portata del fenomeno. Questo video è stato girato sotto la diga di Barkley.

Gli altri video di Mondo