Femminicidio, l'urlo delle donne invade il mondo: "Lo stupratore sei tu"

Da giorni una coreografia, accompagnata da una canzone contro i femminicidi e gli stupri, si estende in diversi paesi del mondo con manifestazioni diventate virali sui social. "Lo stupratore sei tu. Sei tu Stato, sei tu governo, sei tu sistema, sei tu uomo", questo il grido di batttaglia lanciato dal collettivo femminista cileno Las Tesis il 25 novembre scorso.

Gli altri video di Mondo