Tre giorni di regate per i giovani atleti della classe Optimist

Tre giorni di regate per i giovani atleti della classe Optimist, da venerdì 26 al 28; prove che si svolgono nelle acque antistanti l'Accademia Navale di Livorno; si gareggia per le selezioni zonali delle future gare nazionali, per i Campionati Europei e Mondiali. La base nautica, dove le imbarcazioni sono accolte a terra, dove si svolgono i preliminari tecnici di ogni regata è ai Bagni Nettuno, adiacente al porticciolo Nazario Sauro, sede del Circolo Velico Livorno che ha organizzato l'evento: 130 barche con i rispettivi atleti, giudici, istruttori e tutto ciò che occorre per una manifestazione sportiva fatta con i bimbi, che si svolge in mare. Un evento importante che fa onore alla città di Livorno, in un momento difficile per chiunque. Con il dott. Beppe Guarnieri presidente neoeletto del Circolo Velico Livorno, abbiamo parlato dell'organizzazione dell'evento ma anche dei problemi che la nautica livornese sta attraversando per via della riorganizzazione del Mediceo dove tutt'ora sono ospitate la maggior parte delle barche a vela della città (Video di Luciano De Nigris)

Gli altri video di Cronaca locale