San Rossore, si aprono le porte della villa del presidente

La villa del Gombo nel parco di San Rossore (Pisa) fu fatta costruire nel 1957 da Giovanni Gronchi: il progetto era degli architetti romani Amedeo Luccichenti e Vincenzo Monaco e fino alla fine degli anni '80 è stata la residenza estiva del Presidente della Repubblica. Fino a oggi aveva ospitato solo personalità politiche. Ieri invece le porte si sono aperte al pubblico per la prima volta nella storia (Video di Cesare Bonifazi Martinozzi) - L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale