Pontedera, rissa a calci e pugni tra ragazzini in strada: lesioni al volto per due

Una questione di gelosia, un affronto a cui rispondere con la violenza per marcare il territorio. Ci sarebbero questioni di ragazze contese all’origine di una rissa scoppiata nella sera di sabato 15 gennaio in via Rossini, a Pontedera, con una ventina di ragazzi, molti dei quali minorenni, che hanno trasformato la strada in un ring. Calci e pugni, anche a chi era sdraiato sul marciapiede.

Nel video i ragazzi si spintonano tra urla e incoraggiamenti allo scontro, ma in alcune sequenze si notano alcuni in disparte partire per raggiungere l’obiettivo e colpirlo con una serie di calci. I commercianti della zona hanno subito chiamato le forze dell’ordine che sono intervenute anticipando la fuga dei gruppetti pronti a fronteggiarsi con cazzotti e calci. Sono spariti nelle stradine attorno a via Rossini dileguandosi nell’area di Corso Matteotti. Due tra i colpiti con maggiore forza sono stati presi in carico dal personale sanitario del 118 e medicati per alcune lievi lesioni al volto

(Immagini fornite da Dark Pontedera Memes)

Gli altri video di Cronaca locale