Prato: un sonetto di Belli contro l'allungamento della prescrizione

Gli avvocati della Camera penale di Prato hanno manifestato davanti al Tribunale contro la riforma della prescrizione e quello che definiscono "il processo infinito". L'attore Tommaso Storai ha letto un sonetto scritto nel 1835 da Giuseppe Gioacchino Belli

Gli altri video di Cronaca locale