La Toscana è zona rossa: ecco cosa si può fare e cosa no

Da domenica 15 novembre la Toscana è zona rossa. Nonostante non vi sia un un lockdown totale come in primavera le limitazioni sono molte, come chiariscono anche il sindaco di Livorno Luca Salvetti e il prefetto Paolo d’Attilio. Torna l’autocertificazione per gli spostamenti, bar e ristoranti possono praticare solo l’asporto e le consegne a domicilio, mentre l’attività fisica individuale è consentita nelle aree verdi della città (tutte aperte), ma i livornesi ad esempio dovranno rinunciare alle corse sul lungomare e a prendere il sole in spiaggia (video a cura di Martina Tartaglino)

Gli altri video di Cronaca locale