Iniziata la demolizione della baracca in cui venne uccisa Samantha

Giovedì 27 febbraio è cominciata la demolizione della baracca sul viale del Tirreno, a Calambrone, in cui Samantha Castagnino, 3 anni, fu uccisa il 27 aprile del 2016. Il suo aguzzino, Tonino Krstic, è stato condannato, in appello, all'ergastolo (Video Fabio Muzzi) L'articolo

Gli altri video di Cronaca locale