Don Nando, prete social contro Salvini: «Parole che fanno ribrezzo»

Don Nando Ottaviani, parroco di Coreglia Antelminelli in provincia di Lucca, è molto attivo sui social network. In relazione a quello che è successo a Cremona, dove alcuni sostenitori di Matteo Salvini hanno aggredito un ragazzo che esponeva la scritta “Ama il prossimo tuo” (frase presente nel Vangelo) e il ministro dell’interno il giovane ha poi deriso dandogli del “comunista”, Don Ottaviani ha pubblicato sul suo profilo Facebook una foto che lo ritrae con un cartello con scritto quello che è considerato il comandamento di Cristo e la frase: «Se questo vuol dire essere comunista, allora io sono comunista». In un altro post, il sacerdote ha rincarato la dose: «Sono solidale con quel giovane manifestante che in silenzio senza usare violenza ha solo espresso una sacrosanta verità». Video a cura di Martina Tartaglino - L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale