Arrivano i "regali sospesi" per donare un sorriso a tutti i bambini

In Toscana, come in molte altre parti d’Italia, stanno nascendo iniziative per aiutare le famiglie più indigenti in vista del Natale. Una di queste è il “regalo sospeso” o meglio il “giocattolo sospeso” mutuato dalla tradizione napoletana del “caffè sospeso” (il caffè pagato per chi non se lo può permettere). A Piombino e Cecina le amministrazioni comunali insieme alle associazioni di volontariato e ai commercianti stanno attivando delle convenzioni per l’acquisto dei regali da donare ai bimbi più bisognosi, in quest’anno così difficile (video a cura di Martina Tartaglino)

Gli altri video di Cronaca locale