Coronavirus, Massa Carrara e Lucca le province più colpite. L'epidemiologa dell'Asl spiega il caso

Paola Viviani, epidemiologa dell'Asl nord ovest, spiega l'alto numero di tamponi positivi al coronavirus nelle province di Massa Carrara e Lucca. Due i motivi principali: "Chi si è spostato per lavoro soprattutto in Lombardia ed Emilia e le persone che dal Nord si sono precipitate qui per raggiungere le seconde case" - L'ARTICOLO

Gli altri video di Coronavirus