Sea Watch 3, la ragazza che salva i migranti: chi è la capitana Carola

Carola Rackete, tedesca 31enne, è la capitana della Sea Watch 3, la nave ong battente bandiera olandese ferma dal 12 giugno davanti a Lampedusa, fuori dalle acque italiane, con 42 migranti fuggiti dalle carceri libiche a bordo.

“Forzo il blocco ed entro a Lampedusa, non ho altra scelta" ha detto Carola, dopo che la Corte europea di Strasburgo ha rigettato il ricorso della ong. Ma se dovesse farlo, però, rischierebbe l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, una multa ingente e la confisca dell’imbarcazione.

Carola collabora con la Sea-Watch dal 2016. In passato ha lavorato con la British Antartic Survey, è stata al timone di una nave a spaccare il ghiaccio del Polo Nord e secondo ufficiale sia della Ocean Diamond che della Aretic Sunrise di Greenpeace.

Gli altri video di Cronaca