Scossa di terremoto in Puglia, danni a edifici e scuole evacuate a Trani

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 ha colpito la Puglia. L'epicentro è stato registrato a quattro chilometri a sud-est da Barletta, a una profondità di 34 chilometri. La scossa è stata avvertita anche a Bari. A Trani, comune della provincia di Andria-Barletta-Trani, è crollato un pezzo del timpano della facciata barocca della chiesa di San Domenico, vicino alla villa comunale, come testimoniano le foto pubblicate da 'Traniviva.it'. Nelle scuole alunni e studenti per precauzione sono stati fatti scendere in strada.

Gli altri video di Cronaca