Ponte Morandi, un anno dopo. Di Maio su Autostrade: "Avviare la revoca delle concessioni"

"Si sta commemorando questa tragedia perché qualcuno non ha fatto il suo dovere, non ha mantenuto un ponte che se mantenuto non avrebbe dovuto crollare. Dobbiamo assicurare che questo non accada mai più". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio al termine della cerimonia per ricordare le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova, rilanciando sulla revoca delle concessioni ad Autostrade.
 
Video di Giulia Destefanis e Matteo Macor

Gli altri video di Cronaca