Gkn, il presidio sotto la prefettura a Firenze: il grido di battaglia degli operai licenziati

"Alcol, follia e delinquenza": ecco il grido di battaglia degli operai della Gkn licenziati in presidio sotto la prefettura a Firenze dove è in corso il tavolo di crisi. Al tavolo sono presidenti il ministero del Lavoro, la Regione Toscana, il Comune di Firenze, il comune di Campi, Confindustra, i sindacati e i dirigenti Gkn (in videoconferenza). Intanto, la proprietà ha fatto sapere che la decisione di chiudere è "irreversibile" (video Martina Trivigno) - L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca