Colpita con un corpo contundente, muore al S. Anna. Si indaga per omicidio

Una violenta aggressione avvenuta a Copparo, in via Primicello, in un appartamento nei pressi del supermercato Spendibene ha portato una donna di 34 anni, italiana, in gravissime condizioni all'ospedale Sant'Anna, dove poi è morta. La lite è scoppiata fra la vittima e un uomo, che avrebbe usato un corpo contundente per motivi in corso di accertamento. Sulle cause stanno indagando i carabinieri di Copparo e di Ferrara. Mobilitati anche i militari del Ris. In corso l'acquisizione di testimonianze. Nel video i primi riscotri acquisiti dai carabinieri sul luogo dell'omicidio (video di Filippo Rubin) LEGGI L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca